Corso di Musica Bilingue Italiano-Inglese

Per bambini da 3 a 6 anni
Giovedì 16.30 – 17.15

“Music is one of the most powerful forces in the rise of mankind …
who renders it accessible to as many people as possible is a benefactor of humanity”
Zoltan Kodàly

Mediante il canto, i giochi ritmici, i movimenti, l’uso di piccole percussioni e l’ascolto, i bambini imparano in modo divertente e ben strutturato a sviluppare l’intonazione, a riconoscere gli intervalli, i ritmi e a sviluppare l’orecchio interiore, ovvero la capacità di sentire il brano musicale dalla sola lettura, senza doverlo riprodurre con la voce o lo strumento, aspetto che rappresenta una vera e propria peculiarità di questo metodo.

Il repertorio è basato su canti Coloursting e filastrocche tratte dalla tradizione popolare che gradualmente procedono dalle più semplici alle più complesse. L’ascolto comprende grandi pagine della letteratura musicale dal Barocco ai giorni nostri.
Le lezioni sono divertenti e stimolanti, e quasi impercettibilmente si introducono concetti fondamentali, che il bambino impara e assimila, inizialmente senza rendersene conto, poi più consapevolmente, in modo profondo e duraturo.

Benefici del corso:
  • Sinergia dei sensi: l’unione di più sensi (suoni, colori, movimento) aumenta la capacità di assimilare e imparare;
  • Miglioramento dell’autostima e dei comportamenti sociali (saper ascoltare gli altri, saper aspettare il proprio turno, …);
  • Sviluppo di parti del cervello che si attivano con l’apprendimento della musica, della matematica e delle lingue straniere;
  • Miglioramento della memoria e della coordinazione fisica;
  • Il corso è amato dai bambini per la sua semplicità ed offre loro una rilassante alternativa alla frenesia del mondo in cui viviamo. Per ascoltarsi, per pensare, per giocare: in una parola, per vivere la musica;
  • Il corso propedeutico pone solide basi per proseguire con successo, se si desidera, lo studio di uno strumento.
Conduce:

Elisabetta Cannata, musicista bilingue diplomata e specializzata nell’educazione ai bambini con il metodo Colourstring.